mastello

Lemma

mastello

Etichetta di dominio

EN

Etichetta grammaticale

s. m.

Definizione

Alto recipiente in legno, più largo di bocca che di fondo, a doghe, con una o due doghe sporgenti e forate per infilarvi una corda o una stanga al fine di facilitarne il trasporto. 1

Nota

In passato il mastello era un recipiente usato per contenere diversi prodotti, per esempio il latte di mungitura, l'acqua dei pozzi e i panni delle lavandaie.
Il mastello può essere creato nei più svariati materiali, a partire dalla plastica e dalla ceramica, fino ad arrivare al rame, allo zinco e all'acciaio. 2
È un attrezzo utilizzato per contenere il vino nella fase del travaso. 3

Contesto

“Ecco il vino nuovo, travaso eseguito con mezzi moderni, il grosso tubo che pesca nel mastello è collegato ad una pompa che lo aspira e lo invia ai recipienti di stagionatura.” 4

Trascrizione fonetica

[mas'tɛllo] 1

Sinonimi e Antonimi

---

Abbreviazioni

---

Etimologia

Dal gr. Biz. mastós ‘vaso a forma di mammella’ 1

Etichetta di paese

---

Ente

Università degli Studi di Genova, Facoltà di Lingue e Letterature Straniere, Corso di Laurea in Teorie e Tecniche della Mediazione Interlinguistica.

Data della scheda
Thu Mar 18 00:00:00 2010
Autore

Enrica Fieno

Fonti

1 : M. Dogliotti, L. Rosiello, P. Valesio, Vocabolario della lingua italiana Zingarelli, decima edizione, Zanichelli, 1970

2 : http://www.mastello.it/, 02/11/2011

3 : http://www.toso.it/article/mastello, 02/11/2011

4 : http://www.comune-bergamasco.it/vendemmia5.htm, 02/11/2011

Ritorna alla Barra di Navigazione