sensazioni retro olfattive

Lemma

sensazioni retro olfattive

Etichetta di dominio

EN

Etichetta grammaticale

s.pl.

Definizione

Sensazioni determinate dall'espirazione di una certa quantità di aria presente in bocca attraverso il naso. 1

Nota

I profumi riscontrabili per via retrolfattiva possono essere simili a quelli nasali (corrispondenza naso-bocca) o differenti.
Con l'olfatto vengono riscontrate immediatamente le seguenti impressioni generali:
-intensità: esprime la potenza odorosa del vino;
-ampiezza: esprime la presenza di molti profumi indipendentemente dalla loro intensità;
-franchezza: rappresenta un'impressione netta e pulita, senza che emergano note disarmoniche o sgradevoli.
-finezza: esprime la delicatezza qualitativa dell'impressione. 2

Contesto

L'atto che comporta la percezione odorosa è l'olfazione, che può avvenire in due modi diversi: per via diretta, mediante inspirazione (eventualmente agitando il bicchiere); questo metodo è più efficace se è effettuato mediante aspirazioni brevi e frequenti (atto del fiutare); per via indiretta, retrolfattiva, quando il vino è in bocca. […]

3

Trascrizione fonetica

[sensa'tsjoni retrolfat'tive]4

Sinonimi e Antonimi

Sensazioni retronasali

Abbreviazioni

-

Etimologia

-sensazione: dal latino medievale sensatiōne(m), dal latino sēnsu(m) da sentīre (percepire);
-retro: dal latino rĕtro, avverbio, dalla particella di origine sconosciuta re- e lo stesso suffisso -tro, che si trova in ĭntro, dal 300 ca usato come preposizione;
-olfattivo: dal latino olfactīvu(m), derivato da olfăctu(m) participio passato del verbo ol(e)făcere, composto con i verbi olēre, doppione di ŏlere 'odorare', della stessa provenienza di odōre(m) e făcere 'fare'. 5

Etichetta di paese

-

Ente

Università degli Studi di Genova. Corso di laurea in Teorie e Tecniche della Mediazione interlinguistica.

Data della scheda
Tue Oct 18 14:52:30 2011
Autore

Giulia D'Amato, rivista da Alessio Sanna

Fonti

1 : http://www.enotime.it

2 : http://www.enotime.it

3 : Giuseppe Sicheri, Sommelier. Imparare a degustare in 10 lezioni., Novara, Istituto Geografico De Agostini, 2005, pag 127

4 : Tullio De Mauro, Grande dizionario italiano dell'uso, Torino, UTET, 2007,

5 : Manlio Cortellazzo, Paolo Zolli, Dizionario etimologico della lingua italiana, Bologna, Nicola Zanichelli S.p.A., 1985,

Ritorna alla Barra di Navigazione