caldaia

Lemma

caldaia

Etichetta di dominio

EN

Etichetta grammaticale

s. f.

Definizione

Parte in rame dell'alambicco con un rigonfiamento simile a quello di una zucca, nella quale vengono introdotti i liquidi da distillare (vinacce o vino).1

Nota

La caldaia, o cucurbita, è il contenitore in cui si mette la materia prima da distillare. Sotto la caldaia c'è una sorgente di calore.2

Contesto

L'operazione della distillazione inizia con l'introdurre nella caldaia i litri di acqua potabile necessari e inserendo la griglia che sostiene le vinacce. Una volta fatto ciò, si procede con il riempimento della caldaia dell'alambicco con le vinacce fatte fermentare e mantenute nelle condizioni ottimali, avendo cura di lasciare un vuoto di circa 5-10 cm tra le vinacce stesse e il coperchio, evitando accuratamente di schiacciare le vinacce in quanto, durante la distillazione, il vapore potrebbe formare delle vie preferenziali, escludendo alcuni strati di vinaccia dalla distillazione.3

Trascrizione fonetica

[kaldàia]4

Sinonimi e Antonimi
ND
Abbreviazioni
ND
Etimologia

Lat. tardo caldaria (m), deriv. di calidus «caldo».5

Etichetta di paese
ND
Ente

Università degli Studi di Genova, Facoltà di Lingue e Letterature Straniere, Corso di Laurea in Teorie e Tecniche della Mediazione Interlinguistica.

Data della scheda
Wed Feb 25 18:25:15 2015
Autore

Alessia Bruzzone

Fonti

1 : «raquo;, /i:i], 05/01/2015,

2 : «raquo;, /i:i], 06/01/2015,

3 : «raquo;, /i:i], 06/01/2015,

4 : «raquo;, /i:i], 07/01/2015,

5 : «raquo;, /i:i], 08/01/2015,

Ritorna alla Barra di Navigazione