filtrato

Lemma

filtrato

Etichetta di dominio

EN

Etichetta grammaticale

s.

Definizione

Operazione che consiste nel] far passare il vino attraverso membrane sufficientemente serrate da trattenere le parti solide in sospensione. Questa tecnica permette di ottenere vini limpidi e brillanti, con effetti più radicali che non attuando le semplici operazioni di travaso. Una filtratura molto spinta permette ai vini dolci e ai vini bianchi di acquisire maggiore stabilità. 1

Nota

Il mosto che deriva dalla pigiatura è un liquido acquoso in cui sono disciolte le numerose sostanze contenute negli acini dell'uva. Oltre all'acqua sono presenti zuccheri, acidi, sali minerali, sostanze azotate, vitamine e naturalmente i lieviti, che sono i microrganismi in grado di far avvenire la fermentazione. Possiamo avere ad esempio il mosto concentrato, il filtrato dolce [detto volgarmente Moscato] e il mosto muto. Il mosto concentrato è ottenuto con un processo industriale attraverso il quale viene eliminata acqua portando la concentrazione di zuccheri fino al 50-70%. Il filtrato dolce è un mosto dal quale sono state tolte, con particolari processi di filtrazione, le sostanze azotate indispensabili ai microrganismi della fermentazione per cui si creano le condizioni perché questa non avvenga. Anche nel mosto muto la fermentazione viene bloccata, ma in questo caso per l'aggiunta di una forte dose di anidride solforosa. 2

Contesto

Prima di essere messo in commercio, il vino, filtrato e chiarificato, viene spesso anche sottoposto a sterilizzazione alla temperatura di 65°C per 15 minuti oppure per 75°C pre 20-60 secondi. 3

Trascrizione fonetica

[fil'tra:to] 4

Sinonimi e Antonimi
ND
Abbreviazioni
ND
Etimologia

ppr. di filtrare.
da filtro, sul modello del fr. filtrer; a. 1612 feltrare 5

Etichetta di paese
ND
Ente

Università degli Studi di Genova, Facoltà di Lingue e Letterature Straniere, Corso di Laurea in Teorie e Tecniche della Mediazione Interlinguistica

Data della scheda
Tue Oct 18 00:00:00 2005
Autore

Elena Robaldo, rivista da Francesca Cuneo

Fonti

1 : «http://www.chiantinet.it/winedictionary/f.html», 02/10/05

2 : «http://www.winelovers.it/vino.php#tec», 02/10/05

3 : «http://www.metortonovo.it/vinificazione.html» , 02/03/10

4 : «http://www.webalice.it/sandro.carnevali/fonetica/trascita.htm», 02/03/10 - trascrizione effettuata con il programma Fonetica 6.00 di Sandro Carnevali, scaricabile al precedente indirizzo web

5 : Palazzi, F., Folena, G., Dizionario della lingua italiana, Torino, Loescher, 1992, -, -

Ritorna alla Barra di Navigazione