caolino

Lemma

caolino

Etichetta di dominio

EN

Etichetta grammaticale

s.

Definizione

Chiarificante di origine minerale utilizzato per la stabilizzazione dei vini. 1

Nota

E' un silicato idrato di alluminio: si presenta come una polvere bianca finissima, esente da ferro. [...] Assai usato per i vini bianchi per eliminare eccessi di chiarificante dovuti a "surcollage". Indicato per evitare la perdita di limpidezza e di colore dovuti all'aria (rottura ossidasica). 2

Contesto

Il vino chiarificato è più povero di tannino, mentre impiegando creta o caolino si diminuisce l’acidità del vino e si aumenta il contenuto di minerali. La chiarificazione più naturale, che non altera la composizione del vino, ed è preferita dagli stabilimenti enologici attuali, è la filtrazione effettuata con filtri-pressa di vario tipo. 3

Trascrizione fonetica

[kao'liːno]

Sinonimi e Antonimi

silicato idrato di alluminio 4

Abbreviazioni
ND
Etimologia

da Kao-ling, la località cinese donde furono prelevati i primi campioni; a. sec. XVIII 5

Etichetta di paese
ND
Ente

Università degli Studi di Genova, Facoltà di Lingue e Letterature Straniere, Corso di Laurea in Teorie e Tecniche della Mediazione Interlinguistica

Data della scheda
Thu Jun 20 00:00:00 2030
Autore

Paola Ruffato (rivista da Francesca Cuneo)

Fonti

1 : AA.VV., La cantina ideale. fare vino e distillati, Firenze, Giunti Demetra, 2003, 1° ed., p. 184

2 : Villavecchia Vittorio, Eigenmann Gino, Nuovo dizionario di merceologia e chimica applicata. Volume 2, Milano, Hoepli, 1977, 1° ed. , p. 933

3 : «http://www.ugobecciani.it/libri/ENOLOGIA.doc», 30-06-09

4 : Villavecchia Vittorio, Eigenmann Gino, Nuovo dizionario di merceologia e chimica applicata. Volume 2., Milano, Hoepli, 1977, 1° ed., p. 933

5 : Devoto Giacomo, Oli Gian Carlo, Il dizionario della lingua italiana, Firenze, Le Monnier, 1995, 1° ed., p. 316

Ritorna alla Barra di Navigazione