zaffo

Lemma

zaffo

Etichetta di dominio

EN

Etichetta grammaticale

s.m.

Definizione

Legno di forma conica, avvolto di stoppa o di canovaccio, che serve per turare il foro o cocchiume della botte o del tino. 1

Nota

Cilindretto di legno appuntito a un'estremità utilizzato per turare la spina delle botti o il buco in esse praticate per spillarne il vino. 2

Contesto

botte
Recipiente a doghe di legno serrate da quattro cerchi in ferro. In basso si apre il foro o cocchiume, per la fuoriuscita del vino, chiuso dalla cannella o spina che permette di spillare il vino o con uno zaffo, tappo in legno svasato avvolto nella stoppa.3

Trascrizione fonetica

[ˈʦaːffo] 4

Sinonimi e Antonimi

zipolo 5

Abbreviazioni

ND

Etimologia

dal longob. *zapfo (affine alle forme franche da cui si è avuto tappo e tampone)6

Etichetta di paese

ND

Ente

Università degli Studi di Genova, Facoltà di Lingue e Letterature Straniere, Corso di Laurea in Teorie e Tecniche della Mediazione Interlinguistica.

Data della scheda
Tue Feb 21 21:13:28 2012
Autore

Jessica Solari

Fonti

1 : http://www.treccani.it/vocabolario/zaffo1

2 : http://vini.tipici.info/index.php/termini-enologici/3755-%20Significato-di-Zaffo

3 : https://vino.museidelcibo.it/catalogo-museale/botte/

4 : http://www.webalice.it/sandro.carnevali/fonetica/trascita.html , Trascrizione effettuata con il programma Fonetica 6.00 di Sandro Carnevali, scaricabile al precedente indirizzo web

5 : Dizionario della lingua italiana, Garzanti, 1993

6 : http://www.treccani.it/vocabolario/zaffo1

Ritorna alla Barra di Navigazione