acroleina

Lemma

acroleina

Etichetta di dominio

EN

Etichetta grammaticale

s.

Definizione

Aldeide acriclica, composto insaturo derivato dalla glicerina per disidratazione, in forma di liquido incolore, dall'odore acre, utilizzata per preparare varie sostanze plastiche. 1

Nota

Sostanza che, se presente in quantità significative, è indice di malattia del vino (amarore). 2
Sostanza prodotta per la degradazione della glicerina per opera di particolari batteri lattici. Combinandosi con il tannico del vino produce un composto di sapore spiccatamente amaro, tipico dell’alterazione detta appunto amarore. 3

Contesto

L’acroleina ha una reattività elevata: oltre alla sua forte tendenza a polimerizzare, dà facilmente reazioni di addizione con acido cloridrico, bromo, butadiene. 4

Trascrizione fonetica

[akro'lei:na] 5

Sinonimi e Antonimi

aldeide acrilica 6

Abbreviazioni
ND
Etimologia

dal fr. acroléine, comp. del lat. ācer, ācris, aspro, del lat. olēre, odorare, e -ine, -ina; a. 1955 7

Etichetta di paese
ND
Ente

Università degli Studi di Genova, Facoltà di Lingue e Letterature Straniere, Corso di Laurea in Teorie e Tecniche della Mediazione Interlinguistica

Data della scheda
Fri Nov 17 00:00:00 2006
Autore

Barbara Gay, rev. Carioni, Cuneo, Garagnani

Fonti

1 : Sabatini, F., Coletti, V.,, DISC Dizionario italiano Sabatini Colletti, Firenze, Giunti, 1997, -, -

2 : «http://www.lavinium.com/enciclopedia/encicloa.shtml», 25/05/10

3 : «http://www.darapri.it/glos2.htm», 17/11/06

4 : AA.VV., La Nuova Enciclopedia Garzanti delle Scienze, Milano, Garzanti, 1988, -, -

5 : «http://www.webalice.it/sandro.carnevali/fonetica/trascita.htm», 23/02/10 - trascrizione effettuata con il programma Fonetica 6.00 di Sandro Carnevali, scaricabile al precedente indirizzo web

6 : «http://www.foodchem.it/info_consumatori/info_cons1.asp?sfile=c021004_2», 17/11/06

7 : Palazzi, F., Folena, G., Dizionario della lingua italiana, Torino, Loescher, 1992, -, -

Ritorna alla Barra di Navigazione