vinificazione in rosso

Lemma

vinificazione in rosso

Etichetta di dominio

EN

Etichetta grammaticale

s.f.

Definizione

Vinificazione in cui macerazione e fermentazione avvengono in contemporanea e l'estrazione degli elementi utili è ottenuta dalla durata della macerazione e dall'aumento progressivo della gradazione alcolica e della temperatura dovuta anche alla fermentazione. 1

Nota

E' caratterizzata dalla macerazione, cioè dal contatto delle vinacce (bucce e vinaccioli) con il mosto che si sta trasformando in vino, allo scopo di estrarre da queste le sostanze che caratterizzeranno il prodotto finale (colore, tannini, aromi ecc.). La pigiatura viene eseguita in modo soffice (soprattutto per i vini pregiati), per evitare di estrarre dalle vinacce troppi tannini e sostanze amare, e per ridurre la formazione delle fecce che intorbidirebbero il vino. 2

Contesto

Nella vinificazione in rosso il raspo viene subito tolto per evitare che trasmetta al mosto troppi tannini (sostanze un po’ allappanti e amarognole). 3

Trascrizione fonetica

[vinifikat’tsjone:ne in ro:sso] 4

Sinonimi e Antonimi
ND
Abbreviazioni
ND
Etimologia

comp. di vino e – ficazione; a. 1821 5

Etichetta di paese
ND
Ente

Università degli Studi di Genova, Facoltà di Lingue e Letterature Straniere, Corso di Laurea in Teorie e Tecniche della Mediazione Interlinguistica

Data della scheda
Fri Oct 22 12:46:07 2010
Autore

Jessica Erre

Fonti

1 : http://www.artigianatoalimentare.it/Default.aspx?idpage=593&idcontentnavigation=4927 03/02/2011

2 : http://www.lavinium.com/enciclopedia/enciclov.shtml (06/02/2010)

3 : Luca Pollini, Tutto vino, Firenze/Milano, Giunti Demetra, 2004, p. 17

4 : http://www.webalice.it/sandro.carnevali/fonetica/trascita.htm (19/04/10 - trascrizione effettuata con il programma Fonetica 6.00 di Sandro Carnevali, scaricabile al precedente indirizzo web)

5 : Nicola Zingarelli, Vocabolario della lingua italiana, Bologna, Zanichelli, 2006,

Ritorna alla Barra di Navigazione